close

Allattare di notte

Per motivi nutrizionistici, il tuo bimbo avrà bisogno di essere allattato anche di notte almeno per i primi sei mesi.

Come quasi tutte le mamme, speri che tuo figlio dorma come un angioletto, ma sono molto pochi i bambini che non sentono l'esigenza di mangiare anche di notte, perlomeno all'inizio Hanno bisogno della poppata per sentirsi a posto e vogliono anche essere rassicurati e avvertire la presenza della mamma Non hanno ancora preso confidenza con la sconfinatezza del mondo e reclamano molto affetto e contatto fisico Il modo per fare sentire appagati i più piccini è proprio l'allattamento

E' dura essere svegliate ogni due per tre Anche se non stai bene, devi comunque alzarti e attaccarti il bimbo al seno Per questo motivo, molte madri preferiscono tenere il bimbo vicino a sé

Condividere il letto

Si discute molto sulla questione di dormire con il bambino e il Ministero della Salute, così come altri, lo sconsigliano fortemente poiché aumenta il rischio di morte nella culla in certe circostanze Altri, invece, sostengono che il rischio sia basso e che così facendo si rafforzi il legame con il bambino nella fase dell'allattamento
E' una decisione strettamente personale, ma il Ministero della Salute consiglia di fare dormire il bimbo da solo, preferibilmente nella culla o in un lettino vicino

Il rischio di dormire con il proprio figlio è minimo se entrambi i genitori godono di buona salute Tuttavia, è bene non condividere mai il letto se si è sovrappeso, malati o se si assumono medicine, droghe o alcolici Inoltre, non bisogna mai dormire con un bambino su un materasso ad acqua o un divano stretto Infine, è emerso che il rischio di morte nella culla (SIDS) aumenta se uno o entrambi i genitori fumano

Cose da tenere a mente se il bambino dorme con voi:

• Il bambino deve sempre dormire a pancia in su, sia che dorma con voi che da solo
• Il materasso dev'essere stabile
• Il letto non deve essere troppo caldo
• Accertatevi che la testa del bimbo non sia accidentalmente coperta da un cuscino o da qualcos'altro
• Verificate che il bambino non rischi di cadere o restare intrappolato o schiacciato

Quando si può smettere di allattare anche la notte?
La maggior parte dei bambini richiede il latte anche di notte fino ai sei mesi Il bambino non rinuncia spontaneamente alla poppata, ma da un punto di vista nutrizionistico, è già sufficiente l'apporto giornaliero
An error occured, please try again later.
Loading...