close

Come usare il vasino

Sono due le persone che decideranno quando abbandonare il pannolino, tu e il tuo bambino. E' inutile cercare di velocizzare le cose, prima o poi tutti i bambini rinunciano al pannolino.

In realtà, non si tratta di insegnare al bambino come fare Non importa quanto provi a spiegarlo a tuo figlio, se non è ancora pronto, perdi solo tempo Fai uno sforzo inutile Deciderete insieme quando sarà il momento di iniziare a provare!

Controllo della vescica
I bambini cominciano a controllare la propria vescica a 18-24 mesi ed è il requisito basilare per poter iniziare a sperimentare il vasino Secondo molte persone, si potrebbe iniziare a introdurre il vasino intorno ai due anni, ma ciò cambia da bimbo a bimbo Non sono tutti uguali, alcuni sono pronti a due anni, altri addirittura non prima dei quattro
Piuttosto che chiedersi quale sia l'età giusta, è meglio cercare di individuare i segnali che indicano che il bambino è pronto
Quando si può cominciare a parlare di vasino?
1 Se il bimbo rimane asciutto per due ore consecutive Per esempio, ha ancora il pannolino asciutto dopo un pisolino di due ore Ciò indica che riesce a trattenere più a lungo la pipì Un bimbo di tre mesi fa pipì una volta all'ora Un bambino di tre anni, una volta ogni due ore, ma ovviamente è tutto molto soggettivo
2 Se notate smorfie o gesti che indicano che il bambino sa di dovere fare la pipì o la cacca Per esempio, potrebbe fermarsi nel bel mezzo di un gioco o abbassarsi per farla nel pannolino
3 Se il bambino richiede di essere cambiato subito dopo averla fatta Molti bambini reagiscono prima verso la pupù poiché la pipì sparisce in fretta nel pannolino
4 Se vostro figlio comincia a mostrare interesse verso ciò che fate in bagno e vuole copiarvi sedendosi sul water

Rimanere asciutto richiede un bello sforzo
Rinunciare al pannolino richiede un bel po' di tempo Ci impiegherete un po' a riconoscere i segnali e ci vorrà molto prima che il bambino arrivi in tempo al vasino, così come per ripulire i vestiti che ha sporcato, ma prima o poi ce la farete!

A volte va tutto benissimo, ma altre volte capitano degli incidenti di percorso Non è esattamente una passeggiata E' tutta questione di allenamento e ciò comprende anche il coinvolgimento di testa, muscoli, vescica e intestino

Non fate paragoni con gli altri bambini, ognuno ha i propri tempi Alcuni bambini abbandonano subito il pannolino, mentre ad altri serve un po' di più Nessuna fretta, succederà prima o poi

An error occured, please try again later.
Loading...