close

Consolare un bimbo che piange

Per un genitore, è difficile vedere il proprio bimbo che piange. Generalmente, un bambino vuole solo attenzioni, o ha fame. Ecco 15 suggerimenti per consolare un bimbo in preda alle lacrime.

Il consiglio migliore per un genitore che assiste al pianto del figlio è quello di mantenere la calma Se non riuscite, almeno fate finta!

Datevi tempo per riuscire nel vostro intento di consolare il bambino Per esempio, non cambiate subito posizione anche se sembra inefficace, aspettate qualche minuto, provate ancora un pochino Coerenza e perseveranza possono rivelarsi strategiche

Ecco 15 strategie da adottare:
• Mettete il bimbo sulla spalla e appoggiategli la testolina sulla vostra guancia Pancino e schiena saranno contenti
• Guardare qualcosa di nuovo può essere una distrazione, per esempio gli alberi che oscillano al vento o un giochino che suona e che si muove
• I bimbi sono abituati agli spazi ristretti, pensate solo a quanto poco spazio ci fosse nell'utero verso la fine della gravidanza, per cui, il passeggino o la culla potrebbero rivelarsi troppo grossi e incutere paura Infilate bene dentro le copertine per ridurre lo spazio e il bambino sarà più comodo
• Avvolgete il bimbo in una coperta, né troppo stretta né troppo calda, però, e sarà una sensazione molto piacevole
• Un bagnetto prima della nanna è un buon modo per rilassarsi
• Mettete il bambino in una fascia che terrete davanti a voi per potergli baciare la fronte Avvertirà il vostro calore, potrà sentire il vostro profumo e il battito del cuore e così facendo, lo cullerete anche
• Parlate, cantate, sussurrate, va bene tutto!
• Mantenete luci soffuse e volumi bassi Alcuni bambini sono molto sensibili, si stancano subito e sarebbero sovrastimolati
• Tenete il bambino vicino a voi quando piange I bambini adorano il contatto stretto
• Canticchiate, cambiate posizione o solleticategli l'ombelico – distrazione e sorpresa possono placare le lacrime
• Le pacche ritmate sul sederino sono un metodo molto efficace per calmare il bambino
• Un sottofondo leggero, come l'aspirapolvere, la lavastoviglie, una ventola o l'asciugacapelli possono essere fastidiosi, ma alcuni bambini li adorano come ninna nanna
• Se non avete problemi con l'allattamento, ma al bambino non basta, provate con un ciuccio, una copertina o con il vostro mignolo Per certi bambini funziona più di una poppata
• Spingete avanti e indietro il passeggino, possibilmente su una pendenza o qualcosa di ricurvo, come un tappeto arrotolato
• Può essere utilissima anche una boccata di aria fresca Sfortunatamente, non è poi così vero che i bambini amino starsene nel passeggino!

Hai altri consigli? Scrivili qui!
An error occured, please try again later.
Loading...