close

Come stringono amicizia i bimbi

Giocare con gli altri bambini è il minimo che ti aspetti dal tuo piccolino, però a 18 mesi, è ancora troppo concentrato su di sé per essere un buon compagno di giochi. Ma ci si può sempre cominciare ad allenare.

Amici, amichetti, compagni di gioco Chi non li desidera per il proprio figlio? Ma per ora, al bambino basta semplicemente una compagnia E' ancora troppo presto per pretendere che stringa amicizie come accade tra due adulti

Non esattamente un bravo compagno di giochi, per il momento almeno
I bimbi piccoli non sono ancora così socievoli come gli adulti o i bambini più grandicelli La maggior parte si diverte a incontrare altri bambini, ma c'è comunque la tendenza a vedersi come i primi della classe e a prendere i giochi degli altri piuttosto che prestarli La differenza tra giusto e sbagliato è ancora poco chiara Conta solo l'"io" e nessun altro

Il "gioco parallelo" è una fase importante del processo di crescita

Esercitarsi a giocare insieme
Con il passare del tempo, però, i bambini imparano a essere amici e a giocare insieme, se si dà loro la possibilità di esercitarsi a condividere e a mostrare comprensione

Per cui, presenta al tuo piccolo qualche amichetto e comincia a fare dei giochini Inizia dall'invitare un amico solo Suggerisci dei giochi da fare insieme, ma non aspettarti chissà che Resta nei paraggi, crea un'atmosfera rilassata e rimani neutrale Non affrettare le cose, lo scopo di tutti è divertirsi

Vuoi suggerirci qualche gioco da fare insieme?
Raccontacelo qui!
An error occured, please try again later.
Loading...