close

Il momento di rinunciare al pisolino di giorno

E' un momento difficile quello dell'addio al pisolino pomeridiano, siamo tutti stanchi e irritabili. Ma non preoccupatevi, dopo un po' le acque si calmeranno e troverete una nuova routine che funzioni.

A questa età, si fa molta fatica a fare dormire il bambino di notte se non vuole, non ci piove Forse il non volere dormire è un segnale che è giunto il momento di rinunciare al pisolino di giorno Ecco qualche altro campanello d'allarme:
- Se durante il giorno mettete il bimbo a dormire e un'ora dopo è ancora sveglio
- Se per caso, un giorno il bambino salta il pisolino e poi sta comunque benissimo

Gestire il momento dei capricci
Il problema iniziale della rinuncia ai pisolini durante il giorno è lo sfinimento del bambino verso sera, ossia il momento dei capricci E' così stanco che riesce a malapena a stare sveglio Prova a posticipare l'ora della cena e della buonanotte e ricordati che è un periodo di transizione, un peridodo difficile che però finirà presto

Difficoltà ad addormentarsi
La fase più difficile di tutte è quella in cui il bambino schiaccerebbe volentieri un pisolino, ma con il rischio poi di non addormentarsi la sera O viceversa, non ha bisogno del pisolino, ma continua ad addormentarsi in auto o nel passeggino Provate a fargli fare un pisolino e fatelo andare a dormire alla stessa ora la sera Dategli qualche libro da leggere e dai 45 minuti a un'ora per sfogliarlo prima di addormentarsi

Ricordati: non tutti i bambini si addormentano nel giro di pochi minuti quando vanno a letto Alcuni hanno bisogno di rilassarsi anche per un'oretta

I pisolini di giorno diventano "il tuo respiro"
Per avere un attimo di pace per te durante il giorno, un riposino è d'obbligo Mantieni questa routine, poiché con un bambino di due anni e mezzo che non dorme più, tutti hanno bisogno di una pausa Fallo sdraiare con un paio dei suoi libri preferiti e ricordati di fare la stessa cosa
An error occured, please try again later.
Loading...