close

La buona educazione comincia da te

Bene, vuoi un bimbo educato? Non è poi così difficile. Ma dovresti essere tu la prima a dare il buon esempio...

Sono molte le buone abitudini da imparare: come dire grazie, come accogliere qualcuno, come salutare, ricevere un regalo, come stare seduti a tavola, e infine, ma non meno importante, come soffiarsi il naso! E questi sono solo degli esempi
Imparare la buona educazione è un processo piuttosto lungo che richiede esercizio e un grande modello al proprio fianco – cioè te Se sai complimentarti e se non ti scordi mai il grazie e il per favore, sei a cavallo Rivolgiti anche al bambino con il massimo rispetto, guardalo negli occhi, ascoltalo con attenzione quando ti parla, e maneggia i suoi giochi con cura e rispetto
E' un gioco da ragazzi Se si sentono spesso ripetere "grazie, scusa e per favore", li ripeteranno come degli intercalari
Ecco qualche dritta per accelerare il corso di buona educazione:
- Complimentati con il bambino ogni volta che si dimostra gentile
- Insegnaglielo ed esercitati inventandoti dei giochi
- Datti delle aspettative in base all'età di tuo figlio e ricordati che ai bambini occorre un po' di tempo prima di sentirsi completamente a proprio agio con le altre persone
- Fare pressioni non serve, ma i promemoria funzionano
Per ricordarsi sempre il grazie, ne passeranno di anni e ci vorranno svariati promemoria prima che il bambino diventi una persona educata e di piacevole compagnia, ma alla fine, prima o poi, state certi che succederà
An error occured, please try again later.
Loading...