close

Viaggiare con un bambino

Dalla prenotazione del viaggio, dall'organizzazione al volo. Dal fare i bagagli alla gita. Dalle aspettative alla realtà. Ecco la tua guida per viaggiare con il bambino, una grande avventura!

E' vero che viaggiare con un bambino può trasformarsi in una sfida a volte Ma se il viaggio è organizzato come si deve, può dare molte soddisfazioni, è una vacanza concepita per rilassarsi, si fanno nuovi amici (perché i bambini attaccano bottone con tutti) e nuove scoperte Per evitare seccature, ecco qualche consiglio: 
 
Pianificazione
Il segreto di una vacanza ben riuscita con un bambino al seguito è semplicissimo Ricordati queste due cose, pianificare e organizzare il viaggio secondo le esigenze del piccolino
L'ideale è avere un'unica destinazione
Probabilmente, ci sono molti posti che vuoi vedere nei dintorni, ma non vale lo stesso per il bambino Potrebbe anche scoraggiarti sapere di non dover aspettarti chissà cosa e che dovrai armarti di pazienza se stai per partire con dei bambini, ma vedrai, riposo, ritmi rilassati, un'attività al giorno e ancora tanto altro relax, faranno bene anche agli adulti 
 
Preparare i bagagli
Porta con te i giocattoli preferiti del bambino I bimbi da due anni in su, possono prepararsi da soli lo zainetto e infilarci i giochi, i libri, i pastelli, i fogli e le figurine
 
Il volo
Niente imbarco prioritario! Sicuramente ti chiederanno se vuoi farlo e sembrerebbe una buona idea, ma niente affatto! Aspetta nell'area di attesa del gate dove i bambini possono
muoversi liberamente ancora un po'
Prepara tu stessa le cose da mangiare ed evita il vassoio dell'aereo In ogni caso, niente zuccheri!
Vestiti in modo appropriato, per cui, comoda e con abiti scuri
Il finestrino potrebbe essere un'idea e il piccolino ne rimarrà affascinato, ma se ti va bene, lo terrà occupato solo per un paio di minuti Il vero trucco quando viaggi con un bambino è il corridoio Probabilmente, passerai tutto il tempo a fare avanti e indietro con lui
Non dimenticarti di portare dei vestiti di ricambio e dei pannolini
 
In auto
Fermati spesso per una sosta Approfitta per percorrere grandi distanze quando il bambino si addormenta
 
Siamo arrivati? Sì
Quando arrivate alla camera d'albergo, assicurati che tutti gli oggetti pesanti siano a debita distanza
Controlla che i letti o i seggioloni siano sicuri Ogni Paese ha i propri standard di sicurezza
I bambini dai due ai cinque anni dovrebbero stare alla larga da lavatrici e vasche da bagno
Usa un costume a prova di perdite, come il modello del pannolino Libero Swimpant
Non creare confusione! La routine è perfetta anche se sei in vacanza Merenda, pisolini e ora della nanna possono rimanere gli stessi che a casa
Scegli una stanza con il frigorifero o un cucinino se possibile, così sarete più indipendenti se vi servono l'acqua calda, il microonde e così via
 
Cosa fare
C'è chi consiglia di fare una o due attività al giorno ed è proprio ciò che piacerà a un bimbo tra i due e i cinque anni
I bambini tra uno e tre anni vorranno vedere i musei per i piccoli e andare nei posti con attività all'aperto come lo zoo, in cui potranno accarezzare gli animali, o le fattorie, in cui potranno raccogliere la frutta, eccetera Ai bambini di questa età piace esplorare, toccare, fare
Se andate a un museo dei grandi, prova con la tecnica della caccia al tesoro, incoraggia il bambino a individuare animali, cibo e così via sui quadri 
An error occured, please try again later.
Loading...