< Settimana 13
close
<

Settimana 13

La tua pancia

La tua pancia

Fuori pericolo! Si sono formati tutti gli organi, ossa, nervi e muscoli. Ora dovranno cominciare a funzionare insieme ed è proprio quello che si sta verificando, il tuo bimbo è impegnato a piegare e sviluppare i muscoli.  Parliamo ancora di cartilagine, ma sta lentamente avvenendo il processo di ossificazione; la cartilagine si indurisce e diventerà osso. Nonostante il bimbo nell'utero non sudi, le ghiandole sudoripare sono completamente sviluppate. Muoverà il petto come se stesse respirando, si sta per l'appunto esercitando e continuerà a farlo fino alla nascita.

Tu

Tu

Speriamo che la nausea sia solo un ricordo. Il secondo trimestre è solitamente più tranquillo, ma se ci sono cibi od odori che ti danno ancora fastidio, probabilmente la situazione non cambierà. Anche se gli ormoni si stabilizzeranno e sarà la placenta a occuparsi principalmente della loro produzione, aspettati di sentirti un po' fragile, triste o su di giri. Stanno succedendo mille cose nel tuo corpo. Probabilmente, anche la paura di un aborto è andata scemando. La parte critica per lo sviluppo del bambino si è conclusa. La maggior parte delle malformazioni congenite si verificano prima della decima settimana, poiché l'embrione è più suscettibile se qualcosa dovesse interferire con il suo sviluppo. Hai qualche voglia? In effetti, è un mistero sapere perché certe donne desiderino un cibo in particolare! Forse sono i cambiamenti ormonali ed emotivi a scatenare il tutto, o magari è una voglia che risale a tanto tempo prima, quando non rispettavi una dieta così "equilibrata". Le voglie possono essere diverse, alcune donne desiderano dolci e cioccolato, altre frutta e succhi. Le voglie possono fare più o meno bene, dipende da cosa desideri mangiare in continuazione. Se la tua dieta è piuttosto equilibrata e consiste in molta verdura, proteine, calcio e vitamine, puoi concederti di spedire fuori in tuo compagno nel bel mezzo della notte a prenderti quello che vuoi! Te lo meriti di certo.

An error occured, please try again later.
Loading...