< Settimana 36
close
<

Settimana 36

La tua pancia

la tua pancia

Arrivata a questa settimana, la pelle del tuo bimbo sarà ormai liscissima, poiché lo strato di grasso sottostante si è completamente sviluppato. Il viso è leggermente più tondo e il diametro della testa è di 90 mm. Il tuo bimbo potrebbe avere il singhiozzo di tanto in tanto, poiché si esercita a respirare per quando nascerà. A questo punto, è in grado di fare tutto ciò che compie un neonato. Lui, o lei, è sceso ancora di più nella zona pelvica. La maggior parte dei bimbi ha la testa rivolta in giù, ma se così non fosse, sarebbe il momento di provare a farlo girare. Illustrazione di Karoline Lenhult 

Tu

Tu

Ora l'utero è probabilmente sotto le costole. Intorno alla 32esima settimana, la ginecologa, o il medico, ti sentiranno l'addome per capire dov'è il bambino, poiché la posizione potrebbe essere variata molte volte durante la gravidanza. Ma poi, verso la 34esima settimana, solitamente il bimbo si posiziona e resta lì. Hai notato se la pancia è scesa un pochino? Se si è abbassata, ti verrà più facile respirare. Anche se è più facile respirare, non è raro sentirsi giù di tono e facilmente irritabili a questo punto della gravidanza. Starai dormendo poco, hai mal di schiena, ti senti enorme, ti manca il respiro anche dopo il minimo sforzo e sudi più del solito.  E' tutto normalissimo, anche se è una magra consolazione saperlo. Per cui, proveremo a parlare di qualcosa di più allegro... come si fa a capire quando è il momento? Forse hai già avvertito le prime contrazioni, note come contrazioni di Braxton-Hicks?  (Le vere contrazioni, però, sono più regolari e diventano sempre più forti andando avanti. Le vere contrazioni continuano. Un primo segnale è la perdita del tappo mucoso, ossia una perdita biancastra che ha ricoperto la tua cervice per gli ultimi nove mesi. Può volerci ancora molto prima del travaglio, ma questo è già un segnale.

An error occured, please try again later.
Loading...