< Settimana 10
close
<

Settimana 10

La tua pancia

La tua pancia

Sono trascorsi 56 giorni dal concepimento. Ora, tutti gli organi interni, come i reni, i polmoni, i genitali o gli organi intestinali cominciano a lavorare tra loro, seppur non siano del tutto maturi. Il cuore è completamente sviluppato e batte ritmicamente. Molte delle funzioni del cervello e del sistema nervoso sono già pronte. Il tuo bimbo per esempio è già in grado di urinare un pochino e la pipì andrà a unirsi al liquido amniotico. La pelle tra le dita delle mani e dei piedi sparisce (vi è qualche leggero segno di articolazioni e unghie), e si possono vedere le spalle, i gomiti, i fianchi e le ginocchia. Questa settimana, la tiroide comincerà a produrre i propri ormoni e il bimbo avrà i primi singhiozzi, si forma inoltre la gemma dentale, e sono pronte le papille gustative e l'interno dell'orecchio, nonostante sia ancora presto per poter sentire! Possiamo dire che questa sia una sorta di bozza e che nelle 30 settimane successive migliorerà e si svilupperà come si deve.   Ora, quando lo tocchi, il tuo bimbo può sentirti. Illustrazioni di by Karoline Lenhult 

Tu

Tu

Il tuo piccolino galleggia nel sacco amniotico, la temperatura è perfetta. Tutti gli organi sono pronti, il nostro lui, o la nostra lei, deve solo crescere. Non è incredibilmente meraviglioso? E tu sei uno splendore! Ecco il rovescio della medaglia e il lato positivo in tutti questi sbalzi ormonali, in gravidanza, sei un vero splendore! Gli ormoni hanno effetti anche sulla pelle, riescono persino a ridurre le rughe e a farle scomparire, mentre l'aumentare del volume sanguigno rende la tua pelle più luminosa. Devi concederti qualche piacere, perché potrebbero essere tempi duri! Alcune donne si sentono gonfie, i pantaloni cominciano a stringere troppo in vita, (soprattutto dopo pranzo, fino a diventare una vera tortura verso le quattro di pomeriggio), la digestione è più lenta e si possono avere problemi di costipazione o flatulenze. Ma almeno, per fortuna, sei raggiante. Ricordati: schiaccia un pisolino, fai merenda, rilassati e niente sensi di colpa! E' un buon modo di gestire la cosa e le faticose settimane all'orizzonte.

An error occured, please try again later.
Loading...