< Month 33
close
<

Month 33

Il tuo bimbo

Il tuo bambino

Hai provato a stare dietro al tuo piccolino ma non ce la fai? Non hai più le stesse energie, neanche per poco tempo, e può essere frustrante se non sta mai fermo e si sposta in continuazione. Questa è l'età in cui si è sempre costantemente in movimento. Spostarsi qua e là non solo aiuta il bambino a migliorare la propria coordinazione, ma anche ad assorbire nuovi pensieri, sensazioni e parole. Parlando di aerei, per esempio, il tuo bimbo potrebbe allungare le braccia per imitare le ali o cominciare a girare in tondo. Sentire parole o situazioni con il corpo rende più facile la memorizzazione. Per cui, è davvero positivo che un bimbo abbia il cosiddetto argento vivo addosso, anche se mette a dura prova la tua pazienza...  

Tu

Tu

Chiedi a un bambino di tre anni se l'onestà sia la politica migliore e otterrai una risposta molto onesta: no. Il bambino non ha ancora conosciuto i vantaggi della sincerità. Per cui, non è raro che i bambini dicano qualche piccola bugia del tipo "Non sono stato io", o si inventino storie strampalate come: "E' stata una principessa a darmelo". Il motivo di queste bugie è molto semplice: evitare le conseguenze. Al tuo bambino di tre anni non interessa minimamente che mentire non è corretto o che nessuno poi gli crederà più. Ecco due dritte fornite dagli altri genitori: non rendetegli facile il dire bugie, ma il dire la verità.

An error occured, please try again later.
Loading...